Home cucina naturale PARTE IL PROGETTO SOCIAL: MANGIO ZERO WASTE

PARTE IL PROGETTO SOCIAL: MANGIO ZERO WASTE

da stella

mangio zero waste

Cosa è il progetto MANGIO ZERO WASTE?

Un progetto green che coinvolge 18 blogger italiane attente ai temi dell’ecologia, della sostenibilità, del vivere green e di un’alimentazione sana e naturale a 360 gradi.

Un progetto in cui l’obiettivo non è raggiungere la perfezione in tema zero waste, ma fare scelte migliori cambiando le proprie abitudini e quelle della propria famiglia, un po’ alla volta.

 Come?

Iniziando dalle cose più  semplici!

 un cesto con della verdura appena raccolta

La maggior parte della plastica che produciamo quotidianamente in famiglia deriva dai nostri acquisti alimentari e da prodotti usa e getta e purtroppo, come ormai sappiamo senza alcun tipo di dubbio, dopo anni di utilizzo inconsapevole e indiscriminato, oggi la plastica è uno dei principali nemici dell’ambiente.

Per questo nasce il progetto social #MANGIOZEROWASTE!

Per imparare tutti insieme a essere più consapevoli, attenti all’ambiente e soprattutto per modificare le nostre abitudini quotidiane in tema di sprechi e di utilizzo di prodotti non biodegradabili partendo dalla cucina!

cesto di vimini con melanzane e pere

Sto davvero facendo del mio meglio?

E’ questa la domanda che mi pongo ogni volta che svuoto i cestini della raccolta differenziata.

Ispirata da tre donne molto attente al tema ambiente e vita green:

l’esperta dello ‘ZERO WASTE’ Bea Johnson,

la foodblogger Sara Kiyo Popowa con il suo BENTO POWER e

la blogger Jen Chillingsworth, autrice del libro LIVE GREEN,

ho iniziato a rimettere in discussione le nostre abitudini alimentari (che pensavo già buone) per passare a un livello successivo.

Alla fine si tratta di modificare piccoli gesti quotidiani per raggiungere un grande obiettivo e dare un via di salvezza al nostro pianeta, che è la nostra vera casa, e a tutti noi.

 foglie di insalata       semi di chi e altri semi su tavolo bianco      insalata

Ecco cosa possiamo fare per migliorare le nostre abitudini in termini di acquisti alimentari senza imballaggi in plastica e per mangiare

ZERO WASTE

ADESSO!

  • ACQUISTO DI FRUTTA E VERDURA: scegliere di andare a fare la spesa settimanale per l’acquisto di frutta e verdura al mercato, nei farmers market km zero, dai contadini locali piuttosto che nei grandi centri commerciali. Si risparmia, si migliora la qualità degli ortaggi acquistati, si aiutano le comunità locali, si salvaguarda il pianeta, non si produce nessun tipo di plastica da imballaggio.

  • BORSE DELLA SPESA: portare sempre con sé una borsa di stoffa dove riporre la spesa fatta. Ne esistono di tantissimi tipi diversi. Sono ecologiche e anche belle! Occupano pochissimo spazio e possono stare tranquillamente nelle nostre borse, che già di per sé contengono di tutto e di più!

  • SPESA CONSAPEVOLE: fare la spesa nei negozi sfusi, nei farmers market o ricevendo la cassetta di prodotti freschi a casa a domicilio. Anche on line è possibile trovare ottime soluzioni. Ci sono negozi che spediscono a casa tutto quello che serve in cucina, dal sale, ai legumi, ai cereali, ai detersivi. Tutto senza imballaggi e recapitato comodamente a casa.

  • DELIZIE FATTE IN CASA & MEAL PREP: cucinare dolci e piatti sani per noi e per la nostra famiglia, organizzarsi settimanalmente con i meal prep, ovvero con le basi di cibo già pronto per la settimana e riposto in contenitori di vetro ermetici, per mangiare sano anche quando le giornate sono piene e non si ha tempo. Cucinare quindi il più possibile evitando prodotti pronti industriali che sono sicuramente meno salutari e nutrienti e sono avvolti negli imballaggi in plastica che tanto vogliamo evitare di produrre.

  • SCHISCETTA & MERENDE FUORI PORTA: se si pranza fuori, si fa merenda in giro o con la bella stagione si organizzano degli allegri pic-nic all’aperto, utilizzare solo contenitori e stoviglie in materiale riciclabile. Niente plastica usa e getta!

  • ACQUA IN VETRO: bere acqua in bottiglie di vetro riutilizzabili, acqua di fonte o acqua del rubinetto depurata. Stop definitivo alle bottiglie in plastica. Sono il motivo di maggiore inquinamento da macro plastica!

“Credo che il nostro impegno, non importa se grande o piccolo, abbia comunque un impatto positivo!

Credo che la salute e il benessere di ognuno di noi siano inestricabilmente collegati con la salute e il benessere del nostro pianeta.”

 Bea Johnson

grafica del progetto mangio zero waste

Segui il progetto su INSTAGRAM 

Di seguito i link ad alcuni articoli molto interessanti sull’argomento!

Buona lettura!

https://www.goingzerowaste.com

https://zerowastehome.com

http://www.labalenavolante.com/mangio-zero-waste/

https://www.bloomsisters.swiss/blog/bloom-blog/vorresti-consumare-meno-plastica/

http://www.chiharubatolecrostate.com/progetto-social-mangiozerowaste/

http://bit.ly/2HcFwBu

https://www.cakemania.it/blog/febbraiosenzasupermercato-come-funziona-e-cosa-ho-imparato/

https://www.goodfoodlab.it/mangiozerowaste-un-progetto-social/

Potrebbe interessarti anche

10 Commenti

#mangiozerowaste: un progetto social per imparare a mangiare senza sprechi - Good Food Lab 4 Marzo 2019 - 5:29

[…] hanno scritto a proposito:– Stella Bellomo, la creatrice di questo bellissimo progetto: Parte il progetto social #mangiozerowaste– Chiara di Chiharubatolecrostate, sempre sul lancio del progetto social […]

Risposta
SPESA ZERO WASTE: COME FARE ACQUISTI ECOSOSTENIBILI FACILMENTE - Stella Bellomo 27 Ottobre 2021 - 12:31

[…] il progetto green ‘Zero Sprechi’ per migliorare le  abitudini famigliari in tema di alimentazione e di acquisto […]

Risposta
Ike Dejohn 25 Aprile 2022 - 4:53

I conceive you have remarked some very interesting details , regards for the post.

Risposta
hire a hacker to catch cheating spouse 20 Giugno 2022 - 22:46

I’m really enjoying the theme/design of your blog. Do you ever run into any web browser compatibility problems? A number of my blog visitors have complained about my blog not working correctly in Explorer but looks great in Chrome. Do you have any tips to help fix this issue?

Risposta
how to hire a hacker 21 Giugno 2022 - 2:34

Hello there, just became alert to your blog through Google, and found that it is really informative. I’m gonna watch out for brussels. I will be grateful if you continue this in future. Many people will be benefited from your writing. Cheers!

Risposta
trusted hackers for hire 22 Giugno 2022 - 1:09

I would like to thnkx for the efforts you have put in writing this blog. I am hoping the same high-grade blog post from you in the upcoming as well. In fact your creative writing abilities has inspired me to get my own blog now. Really the blogging is spreading its wings quickly. Your write up is a good example of it.

Risposta
hire a hacker for cell phone 22 Giugno 2022 - 1:42

I just couldn’t depart your web site before suggesting that I actually enjoyed the standard info a person provide for your visitors? Is gonna be back often in order to check up on new posts

Risposta
zorivareworilon 30 Giugno 2022 - 14:26

I loved as much as you’ll receive carried out right here. The sketch is attractive, your authored subject matter stylish. nonetheless, you command get got an impatience over that you wish be delivering the following. unwell unquestionably come further formerly again as exactly the same nearly a lot often inside case you shield this hike.

Risposta
hit 13 Luglio 2022 - 5:03

Greetings from Ϝlorida! I’m boreɗ to tears at work so I decided to check out your site on my iphone during lunch break.
I enjoy the informatіon yⲟu present here and can’t wait tߋ take a looқ ԝhen I get home.
I’m amazеd at how fast youг bloց loaded on my phone ..
I’m not even using WIFI, ϳust 3G .. Anyhoԝ, good site!

Risposta
best cryptocurrency to invest in 14 Settembre 2022 - 16:06

Wonderful site you have here but I was curious if you knew of any community forums that cover the same topics discussed in this article? I’d really love to be a part of group where I can get feed-back from other knowledgeable individuals that share the same interest. If you have any recommendations, please let me know. Thanks!

Risposta

Lascia un commento